Bandite il vostro critico interiore

Tutti ne hanno uno: il critico interiore che ci ripete ‘Stai improvvisando, gli altri hanno più talento, non raggiungerai mai il successo che desideri’. Il critico interiore è un deterrente dell’inconscio che si frappone tra il germe di una brillante idea e i risultati, facendoci odiare il design, facendoci venire il blocco dello scrittore quando si avvicinano le deadline, bloccandovi alle prime battute di un progetto perché sentite che c’è qualcosa che non va. Denise Jacobs anatomizza e ci mostra come domare il critico interiore, dandovi lo spazio mentale e l’energia per far emergere il vostro vero talento.

Demistificare il design

Mistificare il design con un gergo che capiamo solo noi ci fa sentire come degli eroi e crea un senso di sicurezza nel lavoro. Ma crea anche un’atmosfera “noi e loro#8221;, che esclude i non-designer, eclissa il vero valore del design e genera antagonismo quando invece solo cooperando si può realizzare il miglior prodotto. Svelando il nostro processo creativo e invitando gli altri ad entrare nel nostro mondo, possiamo creare un team che sia investito dal successo del nostro lavoro e consegnare un design migliore. Jeff Gothelf ci racconta gli step da fare per aumentare il valore della nostra professione e di noi stessi come professionisti.