Essere realistici crea fiducia

Tonnellate di prodotti e servizi sono la cosa migliore, più facile, più semplice, più intelligente, più bella, più redditizia e più accessibile in termini di costo di sempre. Inoltre, fanno aumentare i profitti, diminuire i costi e risparmiare. E il risultato è che sembrano tutti uguali. Questi aggettivi pervadono i contenuti che scriviamo perché siamo sempre alla ricerca di quello che fanno i nostri colleghi piuttosto che essere onesti riguardo a chi siamo. Ma la fiducia ispira sicurezza ed è la sicurezza a guidare le decisioni. Steph Hay ci mostra come ottenere nuovi clienti restando realistici nei nostri contenuti.

Usabile ma inutile: perché a tutte le aziende serve la product discovery

Brasilia è una città decisamente bizzarra: una gemma dell’architettura creata per essere la città sfavillante del Brasile, che adesso è nota per essere violenta piena di criminalità e traffico, perché gli architetti che l’hanno creata non hanno pensato ai circa tre milioni di abitanti che ci avrebbero vissuto. Questa miopia echeggia anche nel panorama del web di oggi, dove vediamo monumenti eretti non per i propri utenti ma per le persone che li hanno creati (e per i vice-presidenti che li ricercano). Però non deve per forza essere così: Rian van der Merwe ci mostra come scoprire prima di creare.